Investire in un architetto durante una ristrutturazione: 5 buoni motivi per farlo!

Crea la casa vi guida nel “faidate” ma cerca sempre anche di invitarvi a non agire mai solo di istinto: farsi aiutare da un architetto può facilitare il difficile compito della ristrutturazione di una casa.

Iniziare una ristrutturazione può essere motivo di ansia dettato dal non sapere come muoversi nell’infinito mondo delle mattonelle, dei pavimenti o dei rivestimenti o a chi affidarsi per la realizzazione delle opere, soprattutto se si affronta per la prima volta.

Investire in un architetto durante una ristrutturazione

Avere quindi una figura professionale che ti guidi in queste scelte, diventa spesso fondamentale anche per capire quali sono i tempi e i costi.

5 sono i buoni motivi per investire in un architetto durante una ristrutturazione :

Così Crealacasa vuole farvi capire in che modo l’architetto diventa una figura chiave nella buona riuscita di una ristrutturazione!

foto-2

interpretare i desideri dei clienti e metterli in pratica trasformandoli in realtà non è un potere “comune” a tutti.

Coniugare praticità quotidiana ed estetica é uno dei compiti principali dell’architetto il quale, iniziando a proporvi diverse soluzioni architettoniche ed interagendo continuamente con la committente per capirne le esigenze quotidiane, riuscirà ad interpretare concretamente i vostri sogni dando vita così al progetto perfetto per voi!

Il tecnico vi aiuterà infatti a valutare tutte le diverse possibilità, confrontandole anche per la loro concreta fattibilità tecnica, la resa estetica e la loro rispondenza alle normative vigenti in materia.

Ridurre il budget di spesa tagliando proprio l’aiuto dell’architetto, è una decisione di cui, nel corso dei lavori, potreste pentirvi.

foto3

L’architetto riuscirà a creare soluzioni originali e pratiche allo stesso tempo, soluzioni alle quali probabilmente da soli non sareste riusciti ad arrivare, sfruttando ogni singolo spazio di ogni ambiente creando nicchie, armadi a muro e dando vita così ad ogni angolo per voi “morto”, anche con arredi su misura se necessario! Ci sono molte soluzioni ad uno stesso problema e lui cercherà di mostrarvi il ventaglio più ampio di scelte.

foto4

Ingenuamente si può pensare che il lavoro dell’architetto si limiti alla redazione di u n progetto: in pochi sanno che la ricerca della giusta soluzione progettuale non è altro che il primo passo di un percorso molto più lungo che ha come obiettivo quello di realizzare per voi la casa dei sogni!

Dopo aver effettuato tutti i sopralluoghi necessari per conoscere a pieno l’appartamento e redatto il progetto finale,l’architetto proporrà il computo metrico (elenco delle lavorazioni) a diverse imprese edili per avere diversi preventivi a confronto ed aiutarvi a scegliere quella che offre il miglior rapporto qualità/prezzo.

Scelta l’impresa costruttrice, insieme alla committente, si stilerà il contratto che sarà firmato dalle diversi parti per poi poter iniziare i lavori.

Nel corso dei lavori,l’architetto coordinerà le diverse operazioni, effettuerà un controllo sul rispetto dei tempi delle stesse e sulle modalità di esecuzione, oltre poi a consigliare sulla scelta dei materiali adatti.

Operazioni per le quali sono richieste pazienza, tenacia e disponibilità di tempo quotidiano e l’architetto non sarà altro che il rappresentante degli interessi del suo committente, soprattutto con l’impresa esecutrice.

foto5

Sembra paradossale ma avvalervi della collaborazione di un architetto vi farà contenere costi e tempi, facendovi evitare errori nei quali di sicuro da soli imbattereste per inesperienza (che comporterebbero ulteriori spese per essere eliminati) ed ottenendo i risultati migliori, scegliendo soluzioni e materiali magari più convenienti ma comunque esteticamente rilevanti.

Migliore sarà il risultato finale, più elevato sarà il valore che la vostra casa guadagnerà al termine dei lavori, avendo realizzato un ambiente unico, pratico e funzionale al di là dell’arredamento con cui sarà arredata!

foto6

 

La vera essenza dell’architetto è la capacità di immaginare gli spazi prima che siano costruiti e realizzarli proprio per donare il maggior comfort possibile ad ogni spazio. Il consiglio di Crea la casa è che si deve creare empatia immediata tra voi ed il professionista a cui avete deciso di dare fiducia perché solo così il prodotto finale potrà essere perfetto per voi ed in sintonia con le vostre reali esigenze!

foto7

Seguici

Crea la casa

Crea la casa è il Blog dei suggerimenti per la casa, qui troverai spunti e suggerimenti utili in vari campi del settore casa.
Crea la casa
Seguici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *