Il cartongesso in casa: i suggerimenti di Crea la casa su come e dove utilizzarlo

I pannelli di cartongesso possono essere utilizzati in tantissimi modi, dal momento che si tratta di un materiale leggero: infatti, il cartongesso  è costituito da gesso posto tra fogli di cartone e pertanto risulta essere molto facilmente maneggiabile e reperibile sul mercato a prezzi davvero accessibili.

Il cartongesso,inoltre, possiede caratteristiche termoisolanti ed è in grado di garantire anche un certo isolamento acustico.

Il cartongesso in casa

E’ un materiale adattissimo quindi al “fai da te” perché si riescono a raggiungere ottimi risultati in poco tempo e con poca spesa ed ha diverse modalità di applicazione in svariati settori.

cartong_foto1bis

Crea la casa ti suggerisce alcune idee per il cartongesso in casa

Pannelli per realizzare contro soffittature: facilità di messa in opera.

cartong_foto2

Le contro soffittature di questo materiale sono le soluzioni di applicazione più diffuse e conosciute; l’uso del cartongesso è un ottimo espediente per ridimensionare le stanze quando, ad esempio, sono troppo alte, o può essere utile per agevolare il passaggio degli impianti sul soffitto senza toccare il solaio.

Il controsoffitto in cartongesso è altresì ideale per nascondere tutte le imperfezioni del soffitto, come travi emergenti dall’intonaco e piccole lesioni; perfetto anche per creare sul soffitto dei “giochi architettonici” fatti di diverse altezze ed incassi, ai soli fini estetici, per creare maggior movimento e per donare una personalità ad ogni ambiente;

Pannelli per realizzare pareti attrezzate e/o librerie: versatilità del materiale.

cartong_foto3

La maneggiabilità del cartongesso ci permette di creare infinite soluzioni architettoniche d’arredo, dai mobili alle cabine armadio, colonne, archi, mensole e librerie, per arrivare alle pareti attrezzate tutto con svariati disegni ed incassi per personalizzare gli arredi, consentendo di soddisfare le più svariate esigenze funzionali, di spazio e di gusto.

Una volta terminate le opere, l’effetto è proprio come se si fossero realizzati incassi all’interno della muratura preesistente, adattandosi quindi in maniera perfetta a qualsiasi spazio

Pannelli per realizzare contropareti isolanti: proprietà isolanti.

cartong_foto4

Utilizzare il cartongesso coibentato, oltre ad ottimizzare le caratteristiche proprie del cartongesso, aggiunge anche altri vantaggi sia dal punto di vista termico che da quello acustico ed anche di protezione dal fuoco.

Se si desidera ottenere isolamento termico e acustico, ad esempio, si può inserire, tra la parete in muratura ed il pannello in cartongesso, un materiale isolante come la lana di roccia, il polistirene espanso (erroneamente chiamato polistirolo) o il poliuretano espanso: in questo modo si otterrà una stratificazione altamente isolante, sia termicamente che acusticamente, ma allo stesso tempo leggero, che faccia traspirare i muri e quindi capace di tenere lontano il problema della condensa o altri problemi legati proprio alla mancanza di traspirazioni delle pareti.

Pannelli per realizzare tramezzature interne: velocità e praticità.

cartong_foto5

Le tramezzature interne nel materiale in questione vengono utilizzate per la velocità della posa in opera (su pavimento già esistente per esempio) e per facilitare il passaggio dei cavi degli impianti all’interno dei profili metallici di sostegno dei pannelli, creando facilmente nuovi punti luci e prese laddove sono necessarie con un’assoluta praticità; ciò consente di operare senza polveri e detriti e, soprattutto, senza dover ricorrere all’utilizzo di fastidiosi e rumorosissimi martelli demolitori.

Link utili

http://www.vaccaroprofili.it/
http://www.linoleumworld.com/

Per info e consulenze sull’argomento, per conoscere chi sono gli esperti del settore

contattaci agli indirizzi:

info@crealacasa.it

manutenzione_fdt@crealacasa.it

Seguici

Crea la casa

Crea la casa è il Blog dei suggerimenti per la casa, qui troverai spunti e suggerimenti utili in vari campi del settore casa.
Crea la casa
Seguici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *