Come comporre una cucina Ikea

In tempi come questi spesso, se vogliamo cambiare casa o semplicemente modificarne l’arredo o cambiare la cucina, possiamo essere costretti ad optare per un arredo low cost per contenere le spese e non sempre é così facile come può sembrare comporre una cucina in base alle proprie esigenze.

cucina Ikea

Crea la casa vi da una mano per muovervi al meglio tra la varietà di mobili ed elementi per comporre una cucina Ikea.

L’ IKEA infatti, a differenza di tutte le altre catene che propongono arredo per cucina ad un buon rapporto qualità/prezzo, consente di abbattere ancor di più i costi basando tutti i propri prodotti sul montaggio fai date e consentendo quindi, se si desidera, di risparmiare le spese onerose determinate dal montaggio.

Ma purtroppo seguire le istruzioni all’interno delle confezioni non aiuta anche a capire quali elementi comprare né come abbinarli tra loro! 

I vantaggi di una cucina Ikea, oltre l’aspetto economico, sono di certo la flessibilità, l’ adattabilità ad ogni forma e dimensione di ambiente in quanto è composta da elementi modulari: tutto infatti è personalizzabile, dai moduli, ad accessori come le maniglie o anche il tipo di illuminazione della cucina.

Il primo passo da fare è quindi prendere le misure delle pareti alle quali i mobili dovranno essere appoggiati: misurate la lunghezza delle pareti ma anche le distanze, e le loro altezze da terra, degli attacchi dell’ acqua e del gas o degli eventuali interruttori e riportatele su di un foglio nel quale potrete provare a schematizzare la planimetria della vostra cucina. Non dimenticate di individuare e misurare anche la posizione di eventuali porte e/o finestre presenti nell’ambiente o la presenza di sporgenze come pilastri o termosifoni. 

Fate anche delle foto, a supporto delle misure che prendete, in modo da poterle mostrare al tecnico impiegato che sarà a vostra disposizione nel negozio per fornire il supporto necessario.

In alternativa, se non avete il tempo e/o la possibilità di recarvi al negozio, si può anche comprare la cucina direttamente dal sito ed ordinarla online. In questo caso si può scegliere lo stile che si preferisce dalle foto che sono disponibili sul sito online e vi sarà chiesto, subito dopo, di inserire le misure della propria cucina, posizionando anche gli attacchi, e su quale parete si vogliono disporre i mobili, in modo da poter ottenere un preventivo dettagliato e personalizzato. 

Ikea comunque mette a disposizione anche una guida online per aiutare a comporre e progettare la cucina ideale, scegliendo con un “click” le finiture dei mobili, il tipo di piano e delle ante oltre il lavello o degli altri elettrodomestici. Potete consultare la guida cliccando su questo link .

L’importante, prima di procedere, è avere bene in mente i moduli di cui si necessita e pertanto scegliere quelli indispensabili in base allo spazio che si ha a disposizione: non dimenticate di prendere anche un modulo (indispensabile!) con i cassetti!

In ultimo è fondamentale scegliere anche il tipo di illuminazione giusto per vivere al meglio la vostra cucina: decidere se optare quindi per un’illuminazione direttamente sul piano di lavoro o anche faretti o luci ad incasso da posizionare all’interno di mobili e cassetti, ancor meglio se si utilizzano luci led per ridurre il consumi. 

I consigli di Crea la casa:

Non dimenticate, prima di andare via dall’ikea, di dare un’occhiata “all’angolo delle occasioni” nel quale sono messi in vendita mobili o parti di arredo a prezzi scontati perché leggermente danneggiati o semplicemente perché utilizzati per esposizione.. magari, se siete fortunati, trovate proprio il pezzo di cui avete bisogno e riuscirete, con qualche accorgimento, a farlo sembrare nuovo!

Non dimenticate inoltre di acquistare anche il binario da fissare al muro su cui appendere i pensili: la spesa aggiuntiva è minima ma si ha così la garanzia di non avere nessun tipo di problema per ottenere un montaggio veloce, pensili allineati e dritti e non correre il rischio di rovinare il muro.

Noi di Crealacasa, pur cercando sempre di farvi risparmiare optando sempre per il “fai da te”, in questo caso però consigliamo vivamente di farvi montare la cucina ed i pensili dal servizio a pagamento dell’Ikea, per avere in questo modo una garanzia assoluta che, se in fase di montaggio si dovesse rovinare per un urto o un errore, Ikea provvede a sostituirtela gratuitamente. 

Se avete in mente di comprare una cucina ikea con mobiletti cucina proprio adesso, considerate che dal 17 febbraio al 2 aprile 2017 c’è una promozione speciale che potete scoprire cliccando sul link dell’Ikea .

Seguici

Crea la casa

Crea la casa è il Blog dei suggerimenti per la casa, qui troverai spunti e suggerimenti utili in vari campi del settore casa.
Crea la casa
Seguici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *