Arredare con la penisola: separare ed ottimizzare gli spazi in cucina.

Arredare una cucina con penisola rappresenta una soluzione ideale per creare continuità tra zona cottura e zona living:  gli spazi sembrano più aperti , di conseguenza, risultano più vivibili, questa diventa il punto focale, il centro attorno al quali si raccoglie l’attenzione di tutta la famiglia o dei coinquilini quando si stanno preparando delle pietanze. Oggi in commercio si trovano cucine con penisola di ogni stile e colore già predefinite, ma è anche possibile sviluppare soluzioni personalizzate, proprio grazie all’ampia possibilità di scelta.

arredare con la penisola

La penisola fornisce ad una cucina l’innegabile fascino di una soluzione meno scontata: la presenza della penisola permette di conferire movimento e volume agli spazi, ma bisogna anche ricordare che, più o meno grande che sia, la penisola richiede che il locale abbia una pianta sufficientemente larga,  anche perché deve essere lasciato libero un passaggio di almeno 80 cm. Infatti,  un vano troppo piccolo, con una penisola poco sporgente (inferiore a 60 cm), assicura  una maggiore capienza,  ma difficilmente può regalare l’effetto estetico desiderato,  vanificando in parte la presenza stessa della penisola.

La penisola offre la possibilità di dividere o meglio definire funzioni e ambiti diversi – ad esempio  area pranzo e zona operativa, oppure cucina e soggiorno – diventando al tempo stesso elemento di divisione e comunicazione e che amplia lo spazio per riporre oltre che il piano di lavoro.  Infatti, proprio riguardo al tipo di attrezzatura da scegliere, la penisola può essere dotata di vani a giorno o chiusi, di cassettoni, di lavello e fuochi, oppure anche essere semplicemente costituita da un piano di lavoro o da un bancone con funzione snack.

Le maggiori aziende di produzione  di cucine si sono specializzate nella produzione di questo tipo di arredi, ma l’isola può anche essere personalizzata.

Penisola con mobile libreria basso.

Per  realizzare un’isola di questo tipo dovrete anzitutto procurarvi due mobili libreria bassi dell’identico modello, con un piano di lavoro robusto e dai ripiani siano un po’ più profondi rispetto a quelli di una libreria standard, ed in materiale facilmente lavabile. (guarda il post Crea la casa sui top per la cucina!)

Penisola con una scrivania o un tavolo

Potete anche realizzare una penisola partendo da un tavolo o da una vecchia scrivania: il mobile deve prestarsi bene a soddisfare uno scopo simile, magari caratterizzandolo aggiungendo un pezzo di ripiano dello stesso legno del piano principale che va a prolungare lo spazio a disposizione.

Infine, divertitevi poi a personalizzare la vostra isola come meglio credete, aggiungendo tutta una serie di dettagli multifunzionali che possano prestarsi bene alle attività da cucina.

ernestomeda.it

mondoconv.it

snaidero.it

scavolini.com

arancucine.it

arredamentifrancomarcone.it

preziosocasa.it

cucinandocucinando.com

outletarredamento.it

 

 

Seguici

Crea la casa

Crea la casa è il Blog dei suggerimenti per la casa, qui troverai spunti e suggerimenti utili in vari campi del settore casa.
Crea la casa
Seguici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *