Prima di iniziare i lavori di ristrutturazione all’interno di un appartamento ci si deve informare sulle diverse categorie di lavori esistenti nel PianoRegolatoreGenerale in vigore nella zona in cui l’immobile ricade e di conseguenza della necessità o meno di presentare una pratica al Comune relativo.

 Citiamo di seguito i lavori più comuni che in genere si effettuano all’interno degli appartamenti:

– lavori di manutenzione ordinaria che includono:

  • opere di tinteggiatura,
  • riparazione, sostituzione e rifacimento degli intonaci, delle pavimentazioni, dei rivestimenti, delle pareti, delle controsoffittature, degli infissi interni;
  • riparazione dei paramenti esterni senza modificare i materiali;
  • riparazione e sostituzione di ogni opera relativa ai vari impianti purché relativi alle singole unità immobiliari o alle sole parti;
  • comuni dell’edificio a condizione che non ne derivi la realizzazione di nuovi locali o manufatti;

 e per tali lavori non è necessaria inviare al Comune alcuna comunicazione:

http://www.comune.napoli.it

 Esiste però una tipologia di lavori come:

  • opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee;
  • opere di pavimentazione e finitura di spazi esterni;
  • installazione di pannelli solari fotovoltaici, a servizio degli edifici;
  • realizzazione di aree ludiche senza fini di lucro e di elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici;

che richiedono la compilazione del modello CIL da parte del proprietario o avente diritto, senza il supporto di alcun tecnico abilitato: tale comunicazione di inizio lavori deve essere presentata su supporto cartaceo all’Amministrazione comunale con i documenti allegati richiesti in tale modello:

http://www.comune.napoli.it

– lavori di manutenzione straordinaria che includono tra le altre opere:

  • sostituzione di tramezzature interne;
  • rifacimento del manto di copertura dei tetti
  • consolidamento e/o sostituzione di elementi strutturali
  • realizzazione degli impianti tecnologici e/o di nuovi bagni;

per tali opere è necessario inviare online al Comune pratica CIL A con il supporto di un tecnico incaricato dal proprietario dell’immobile che redigerà la pratica e si occuperà dell’invio telematico:

http://www.comune.napoli.it

Per info e consulenze sull’argomento, contattaci agli indirizzi:

info@crealacasa.it

immobiliare@crealacasa.it

 

Crea la casa
Seguici

Crea la casa

Crea la casa è il Blog dei suggerimenti per la casa, qui troverai spunti e suggerimenti utili in vari campi del settore casa.
Crea la casa
Seguici